Grassadonia: «Peccato oggi non meritavamo di perdere, abbiamo fatto una grande gara»
Connettiti con noi

News

Grassadonia: «Peccato oggi non meritavamo di perdere, abbiamo fatto una grande gara»

Pubblicato

su

Grassadonia, il tecnico delle biancocelesti ha parlato al termine della partita di categoria contro l’Inter di oggi

Ai microfoni dei canali ufficiali della Lazio, ha parlato il tecnico della squadra femminile Grassadonia che analizza la partita contro l’Inter

PAROLE – Ho visto una Lazio a cui vanno fatti i complimenti. Hanno fatto una partita importante, dispiace perché la squadra non lo meritava. Sono rammaricato per il secondo gol subito perché magari se non l’avessimo preso fino alla fine le ragazze avrebbero avuto magari un’energia diversa. Però c’è da fare complimenti perché abbiamo giocato contro una squadra importante, abbiamo fatto delle rotazioni perché questa è la seconda partita in una settimana  e domenica ce ne sarà un’altra. Soprattutto per chi ha giocato meno è stata una gara importante, hanno dimostrato che possiamo contare su di loro. È la risposta di un gruppo che lavora sodo e tanto. Lotteremo fino alla fine per raggiungere l’obiettivo

Alle ragazze prima della gara ho detto che dobbiamo metterci dentro l’orgoglio, siamo la Lazio e non dobbiamo mai dimenticarcelo. Abbiamo iniziato un percorso nuovo, la società mi ha messo a disposizione una rosa competitiva. C’è qualcuna che è ancora più dietro, abbiamo l’obiettivo di crescere. È stata una partita molto molto equilibrata, c’è mancato il guizzo. Peccato. Abbiamo avuto la personalità giusta. L’inter ha cambiato modulo per la prima volta con noi quest’anno, ha avuto anche il giusto rispetto per la mia squadra

Rosa migliorata? Assolutamente si. La società ci ha messo a disposizione una rosa più competitiva. Oggi non avevamo a disposizione giocatrici importanti, fuori per infortunio. Siamo contenti per chi ha sfruttato l’occasione, per chi lavora tanto. Il campionato è lungo. Tutte le situazioni positive nascono da un gruppo che è sano e sa che prima o poi tutte troveranno spazio

Copyright 2024 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.