Connettiti con noi

Hanno Detto

Gottardi: «Il derby lo sentivo sulla pelle. Sul gol segnato alla Roma…»

Pubblicato

su

Guerino Gottardi ha parlato a Radiosei in vista del derby di domenica sera: le dichiarazioni dell’ex biancoceleste

Guerino Gottardi ha parlato a Radiosei in vista del derby di domenica sera. Le sue dichiarazioni.

DERBY – «Quello con la Lazio è stato un periodo bellissimo, il derby è sempre stato speciale, da giocatore era fantastico, lo sentivo sulla pelle. La nostra era una squadra di fenomeni, ci siamo divertiti molto insieme. In quel periodo sono passati a Roma i migliori giocatori».

POKER DEL 97-98 – «Quel momento me lo sono goduto veramente nel post gara. Lì per lì non ti rendi conto di aver fatto qualcosa di speciale, di particolare. Il ‘dopo’ è stato fantastico, vedere la gente felice, esultare con i tifosi. Quando ho calciato ho capito subito che sarebbe entrata, era il terzo derby di quella stagione. E’ stato istinto, una decisione non pensata. La palla entrò piano piano in porta, me lo sono goduto. Era dura stare in una squadra così e farsi trovare pronto nel momento opportuno. Giochi poco, quindi il rapporto coi compagni e col pubblico è sempre stato fondamentale, anche con Sven».