Giordano: «La Lazio è stata brava ad approfittare dei passi falsi delle altre. Per battere l'Inter...»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Giordano: «La Lazio è stata brava ad approfittare dei passi falsi delle altre. Per battere l’Inter…»

Pubblicato

su

Giordano, l’ex biancoceleste fa il punto consueto sulla Lazio ai microfoni di Radiosei proiettandosi anche sulla sfida con l’Inter

Intervenuto ai microfoni di Radiosei, Bruno Giordano fa il suo consueto punto sulla Lazio a margine della vittoria di ieri con il Lecce e della sfida di venerdì sera contro l’Inter

PAROLE – La Lazio è stata brava ad approfittare del momento storto delle concorrenti, è stata brava a mettere in fila queste 4 vittorie di fila per rientrare in zona Champions e portare la serenità utile per giocare meglio e superare le difficoltà che anche il Lecce ha portato

Dopo il vantaggio di Anderson si è sbloccata e ha fatto meglio nella gestione della partita. La rosa è buona, ora abbiamo imparato anche a soffrire ed ora bisogna riprendere un po’ di confidenza con il gioco che deve essere accompagnata dal furore. Rovella si è fatto vedere molto, ha toccato tanti palloni, è un giocatore dinamico e bravo nelle coperture. Mi sembra un ragazzo che ha intenzione di fare calcio e non altre cose. Si è integrato bene

FELIPE ANDERSON – Felipe Anderson prima punta? In quel ruolo non ha la preoccupazione di correre dietro l’avversario. Penso si sia un po’ stancato di questo. Quello che ha fatto ieri lo può fare anche nel ruolo di esterno, ma giocando da centravanti può essere più fresco nel determinare. Quello è un vantaggio per lui, ma io personalmente preferisco in quella zona giocatori di ruolo come Castellanos e Immobile

INTER – Sono questi i trofei…È importante per il club anche a livello economico. Oltre che il prestigio, ballano soldi pesanti. I trofei che può vincere la Lazio sono questi. Tra l’altro è quasi una finale anticipata, dall’altra parte Napoli e Fiorentina sono in un momento di difficoltà. L’Inter è la squadra da battere, ma la Lazio sta bene. Se non giochi al massimo non hai possibilità di battere l’Inter. Serve la partita della vita e deve volerla fare per provare a vincere questa Supercoppa

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.