Future Stars, alla conquista del mercato: Hudson-Odoi, dalle sirene bavaresi al rinnovo col Chelsea

© foto www.imagephotoagency.it

Primo appuntamento con la rubrica Future Stars – Alla conquista del mercato dedicato al classe 2000 Callum Hudson-Odoi

Il giocatore scelto, per il primo appuntamento giornaliero con i giovani talenti europei, è l’attaccante classe 2000 Callum Hudson-Odoi. Il giocatore inglese, originario del Ghana, è solo uno dei talenti sfornati dal Chelsea negli ultimi anni. Nei blues ricopre da subito il ruolo di ala sinistra, tanto da essere designato come l’erede di un suo ex compagno, Eden Hazard, passato al Real Madrid a Luglio di quest’anno. L’esordio di Hudson-Odoi è datato 28 gennaio 2019 quando, stupito dalle qualità mostrate nelle giovanili, Maurizio Sarri decide di mandarlo in campo nell’incontro vinto per 3-0 in FA Cup contro il Newcastle United. Il 22 marzo, invece, esordisce in nazionale nella gara di qualificazione agli Europei vinta per 5-0 contro la Repubblica Ceca.

Questa estate, poi, l’insistente corteggiamento del Bayern Monaco: i bavaresi hanno offerto cifre importanti, fino ad un totale di 40 milioni di euro, per strappare il gioiellino al Chelsea. Il club londinese rifiuta però tutte le proposte, rinnovando il contratto con il giocatore fino al 2024, con un fondamentale aiuto nella trattativa del neo allenatore Frank Lampard. In questa stagione, in tutte le competizioni, Hudson-Odoi ha totalizzato 27 presenze, condite da 4 gol e 6 assist.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy

Matteo Pesce