Formello, Inzaghi ritrova Immobile e lo prova con Correa. Milinkovic invece…

Siviglia-Lazio
© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio continua la preparazione in vista della partita di sabato contro il Cagliari, nel centro sportivo di Formello

Formello / Due buone notizie per Inzaghi che nell’allenamento odierno ritrova Immobile a pieno regime e Milinkovic a mezzo servizio. L’attaccante ha svolto tutto l’allenamento con il gruppo e a Cagliari ci sarà sicuramente. Resta solo da capire se dall’inizio o a gara in corso; questa mattina è stato provato in coppia con Correa. Riscaldamento atletico e partitella a campo ridotto con le porticine per il serbo, che ha terminato l’allenamento con il prof. Bianchini, svolgendo un lavoro differenziato. I segnali sono buoni, ma Milinkovic non è ancora completamente ristabilito, infatti è sceso in campo con dei vistosi cerotti celesti che andavano dalla caviglia destra fino a sopra il ginocchio.

ESORDIO – Nemmeno oggi si è visto in campo Strakosha, che a Cagliari con molta probabilità lascerà le chiavi della porta a Proto. Il portiere albanese convive ormai da tempo con un problema al tendine d’Achille (sospetta tallonite ndr), quindi Inzaghi lo gestirà in vista della finale di Coppa Italia. Assente anche Patric, alle prese con uno stiramento alla coscia. Neppure lui dovrebbe partire per la Sardegna. Completamente ristabilito Radu, che insieme a Luiz Felipe e Bastos, si gioca i due posti ai lati di Acerbi. A centrocampo rientrerà Lulic dal turno di squalifica, mentre a destra Marusic insidia Romulo, sempre titolare nell’ultimo periodo e bisognoso di tirare il fiato. Al centro Inzaghi potrebbe affidarsi a Badelj, concedendo un turno di riposo anche a Leiva. Davanti Correa-Immobile ad oggi sembra la coppia più probabile, ma se ne saprà di più dalla rifinitura di domani, ultimo allenamento romano prima della partenza per Cagliari.