Connettiti con noi

Hanno Detto

Felipe Anderson: «Stimo Sarri. Champions? Difficile ma ci proviamo»

Pubblicato

su

Felipe Anderson ha parlato ai microfoni di Sky Sport nel post partita della gara tra Cagliari e Lazio: le sue dichiarazioni

Felipe Anderson è intervenuto a Sky Sport nel posto-partita di Cagliari-Lazio.

RISULTATO – «Eravamo delusi dagli ultimi risultati ma sapevamo che continuando a giocare i risultati potevano arrivare subito. Siamo felici per questi tre punti importantissimi».

SETTIMANA LIBERA – «Avendo più tempo per lavorare sui dettagli, arriviamo più freschi. Se vogliamo andare in Europa dobbiamo essere pronti a giocare ogni 3 giorni».

GOL – «Ci sono un po’ di gol che mi piacciono, mi sentivo bene in campo e le palle arrivavano al punto giusto. Sono contento del gol che ha dato tranquillità alla squadra».

CHAMPIONS – «Sappiamo che siamo forti, quello che abbiamo fatto oggi, la solidità che abbiamo è una caratteristica della nostra squadra. Dobbiamo pensare alla Champions, è un obiettivo. Ora ogni partita è una finale».

Felipe Anderson a DAZN:

GOL – «E’ sempre bello segnare ma farlo in dribbling è speciale. Non mi piace il carnevale ma è un risultato importante per la squadra».

MATCH – «Quello che stiamo facendo da 4-5 partite, la solidità che abbiamo ci da fiducia di giocare bene con chiunque in casa e fuori, I risultati continuando così arriveranno».

GIOCO – «Sappiamo dall’inizio che la strada era lunga per capire il mister, ora sta arrivando quello che piace a lui, non prendere goal è una caratteristica di chi lotta per l’alta classifica, ora dobbiamo continuare così».

SARRI- «Ho sempre stimato Sarri e lui ha sempre ricambiato, io devo fare solo il meglio per la Lazio in ogni ruolo».