Connettiti con noi

Hanno Detto

Hysaj: «C’è rammarico, ci è mancata brillantezza»

Pubblicato

su

Elseid Hysaj, terzino albanese della Lazio, ha parlato a DAZN nel post-partita della gara contro l’Atalanta. Le sue parole

Elseid Hysaj ha parlato ai microfoni di DAZN nel post-partita di Lazio-Atalanta. Le sue dichiarazioni:

PARTITA: «Siamo molto amareggiati ma contro l’Atalanta siamo stati solidi, potevamo creare qualcosa di più e avere più brillantezza. I tre punti erano troppo importanti per noi».

BRILLANTEZZA: «Ci sta che un pò di brillantezza ci sia mancata dopo la gara di Coppa Italia però potevamo fare meglio davanti».

SOLITO SARRI: «Qui ho ritrovato il solito Sarri, quello che vuole vincere sempre e insegnare a tutti il suo calcio».

HYSAJ A LAZIO STYLE CHANNEL

«Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile. Ci è mancata brillantezza li davanti, però credo che abbiamo fatto un’ottima partita e dobbiamo essere contenti per la prestazione. Potevamo fare di più ma anche loro si coprivano bene, non lasciavano spazio. Abbiamo provato in ogni modo a vincerla però guardiamo anche il lato positivo: non abbiamo subito gol e non abbiamo sofferto contro l’Atalanta che è un’ottima squadra. Oggi la porta è rimasta inviolata e vedremo grandi risultati più avanti. Ora godiamoci questi due giorni liberi ma poi dobbiamo tornare a lavorare per migliorarci ancora. 

«L’Atalanta è rimasta molto dietro la linea della palla, ci pressavano poco per non rischiare e infatti hanno reso difficile la nostra vittoria perché si coprivano molto. Oggi serviva davvero vincere, ma non possiamo tornare indietro, guardiamo i lati positivi di questa gara e cercheremo di vincere le prossime».