Coppa Italia – Sarà derby in semifinale: decisivo un rigore di Totti contro il Cesena

© foto www.imagephotoagency.it

Coppa Italia, Roma-Cesena termina 2-1: sarà derby con la Lazio in semifinale. Decide un rigore di Totti a tempo scaduto

L’orgoglio non basta, il Cesena si arrende al 97′, la Roma passa il turno e accede in semifinale dove troverà la Lazio. Il divario tecnico fra le due squadre non si è avvertito nel primo tempo, con i romagnoli che non sfruttano le tre nitide palle gol per passare in vantaggio. Nella ripresa il copione è diverso, Edin Dzeko infatti (subentrato all’infortunato Perotti) segna il vantaggio giallorosso al 68′. La gioia però dura soltanto cinque giri di lancette, è Luca Garritano a rimettere il discorso in parità. Proprio quando la gara sembrava dirigersi inesorabilmente verso i tempi supplementari, l’arbitro assegna il calcio di rigore per un presunto fallo di Federico Agliardi su Kevin Strootman: al 97′ Francesco Totti si incarica della battuta e non sbaglia, facendo esultare i propri tifosi. A marzo dunque sarà derby della Capitale, chi guadagnerà la finale?

TOTTI E SPALETTI – Al termine del match il capitano della Roma, Francesco Totti, è intervenuto ai microfoni di Rai Sport. Fra le domande ovviamente viene menzionato anche il derby, questo il commento del calciatore romano: «Noi non pensiamo alla Lazio, sarà una semifinale come tutte le altre. Vogliamo conquistare la finale nel doppio scontro. Cercheremo di fare la nostra figura». Ha preferito invece non commentare il tecnico giallorosso Luciano Spalletti: «Derby in semifinale? La Lazio si è qualificata prima di noi, ha fatto una grande partita a Milano, ha meritato questa qualificazione». Poi tocca a Mario Rui: «I due derby? Il derby è sempre una gara a sé, speriamo di vincerli entrambi», ha dichiarato ai microfoni di Rai Sport. 

Articolo precedente
keita baldéKeita, l’agente tuona: «Non esiste alcun caso»
Prossimo articolo
bigliaBiglia, festa di compleanno in famiglia: presenti anche Patric e Luis Alberto