Conferenza stampa Sarri: «Avessi la bacchetta magica non mi sarei fatto il c..o 40 anni. Non è stata neanche la partita peggiore»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Conferenza stampa Sarri: «Avessi la bacchetta magica non mi sarei fatto il c..o 40 anni. Non è stata neanche la partita peggiore»

Pubblicato

su

Conferenza stampa Sarri, le parole dell’allenatore biancoceleste nel post gara dopo la sfida giocata contro l’Atalanta

Cosi Maurizio Sarri nella conferenza stampa post Atalanta-Lazio.

DA COSA RIPARTIRE – «In queste situazioni c’è poco da fare, il livello degli avversari di oggi era elevatissimo. Fare drammi mi sembra controproducente, parliamo di una squadra top quando giocano in casa, mentre noi dobbiamo ritrovare la brillantezza mentale».

DIFFICOLTA’ A FARE GOL – «Non ho la bacchetta magica, altrimenti non mi sarei fatto il culo per 40 anni. Ho visto cali di prestazioni individuali abbastanza evidenti, non è neanche stata la gara peggiore questa, ma è chiaro che abbiamo giocatori che possono fare di più».

NON AL CENTRO DEL PROGETTO – «Le idee di Lotito non le conosco, le sensazioni negative che dici te io non le ho. Non è mai cosi scontato far arrivare i giocatori che chiedi, ci sono situazioni e situazioni. Quando perdi un minimo di preoccupazione nel sottofondo ce l’hai, oggi siamo stati messi sotto da una grande squadra per 60 minuti, un fondo di giramento di coglioni c’è».

CHI DA’ LA SCOSSA – «Io spero sempre di recuperarli tutti. Felipe Anderson sta dando qualche segnale, che speriamo ci riporti a quello a cui ci aveva abituato. Loro oggi hanno dato la sensazione di essere più forti di noi, speriamo che nei prossimi mesi non sia così».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.