Connettiti con noi

News

Com. Cons. Lazio: «Flaminio fattore identitario per tutti i tifosi laziali»

Pubblicato

su

La replica del Comitato Consumatori Lazio alle parole dell’architetto Massimiliano Fuksas sullo stadio Flaminio. Il comunicato ufficiale

Il Comitato Consumatori Lazio ha replicato, attraverso un comunicato ufficiale, alle parole dei giorni scorsi di Massimiliano Fuksas, intervenuto durante la trasmissione Un giorno da pecora, ove pregustava un futuro giallorosso per lo Stadio Flaminio.

Nel comunicato del Comitato Consumatori Lazio si legge: « (…) L’archifan giallorosso stavolta ha palesemente peccato di insipienza storica, laddove ha omesso di tenere nella debita considerazione che tutta l’area del “Flaminio” risulta fortemente connotata di caratterizzazioni storiche assolutamente laziali. (…) Nessun dubbio, pertanto, sulla risultanza storica che tutta l’area del Flaminio abbia una matrice nettamente laziale, con buona pace di chi vorrebbe curarsi della relativa ristrutturazione ed apporvi una propria targa. (…) lo Stadio Flaminio rappresenterà per sempre un fattore identitario per tutti i tifosi laziali, che, questo sì, andrebbe tramandato ai posteri ed agli insipienti con una targa commemorativa saecula saeculorum.»

–>QUI PER LEGGERE IL TESTO INTEGRALE