Connettiti con noi

News

Come proteggere i propri dati quando si naviga online: la guida per principianti

Pubblicato

su

Proteggersi su internet

Internet è uno spazio in continua espansione che non dorme mai. È pieno di informazioni e servizi, dallo shopping al gioco d’azzardo con le decine di nuovi casinò online che nascono ogni giorno, molti dei quali illegali e pericolosi. 

Possiamo accedere a quasi tutto dalla comodità dei nostri smartphone, PC, tablet e TV. 

Ma ci si può fidare del web? Se siete utenti abituali di Internet o imprenditori che hanno bisogno di accedere a molti dati per gestire la propria azienda in modo efficiente, è importante che prendiate delle precauzioni quando accedete a vari siti e servizi. 

La buona notizia è che esistono molti modi semplici per proteggersi dai criminali informatici e dagli hacker che vogliono accedere ai vostri dati privati. 

Continuate a leggere per maggiori informazioni o consultate gli altri post del nostro blog su questo argomento:

Cos’è la protezione dei dati?

La protezione dei dati è l’insieme delle tecniche e delle strategie che hanno lo scopo di tutelare le informazioni sensibili di una persona o di un’azienda. 

In altre parole, si tratta di un insieme di misure volte a garantire la sicurezza e la riservatezza delle informazioni memorizzate in un computer o in altri supporti elettronici.

La protezione dei dati può essere fisica, logica o entrambe le cose. Alcuni esempi di misure di protezione dei dati sono la crittografia, l’autenticazione e la gestione degli accessi.

Perché la protezione dei dati è importante?

La protezione dei dati è importante perché ci aiuta a tutelare la nostra privacy e la sicurezza delle nostre informazioni personali. 

In un mondo in cui sempre più informazioni sono disponibili online, è importante fare tutto il possibile per assicurarsi che nessuno abbia accesso alle nostre informazioni senza il nostro consenso. 

La protezione dei dati ci aiuta anche a evitare che le nostre informazioni personali.

Esempi di protezione dei dati

Esistono diversi modi per proteggere i propri dati quando si naviga online. Si può utilizzare un software di protezione dei dati, come ad esempio un firewall o un antivirus. 

Il firewall è un sistema di protezione che impedisce ai computer remoti la connessione ai computer locali. Inoltre, il firewall può filtrare i pacchetti in entrata verso il computer locale e in uscita dal computer locale in base alle regole di ingresso impostate.

I Firewalls sono progettati per proteggere da una vasta gamma di rischi e minacce; tuttavia, non possono essere considerati totalmente sicuri, poiché non possono prevedere tutte le situazioni di attacco o violazione.

I firewall sono utilizzati principalmente per:

  • Proteggere i sistemi informatici da attacchi esterni (esempio: cracker)
  • Proteggere gli utenti dai rischi online (esempio: malware)

Inoltre, è possibile impostare le opzioni di sicurezza del browser in modo da bloccare il download di file dannosi o dal contenuto non sicuro. 

Infine, si può navigare su internet utilizzando una rete privata virtuale (VPN), che offre un livello di protezione maggiore rispetto alla connessione normale.

Le VPN (Virtual Private Networks) sono delle reti private che vengono create utilizzando una connessione pubblica, come internet. 

Queste reti permettono di avere una connessione sicura e protetta fra due o più utenti, anche se si trovano in luoghi differenti.

La VPN è molto utile per le aziende che hanno dipendenti che lavorano da casa o in uffici distanti fra loro, perché consente di condividere file e stampanti in modo sicuro e protetto. 

Inoltre, le VPN possono essere utilizzate dagli utenti di internet per navigare su siti web bloccati nel proprio Paese (ad esempio i siti web che offrono contenuti in streaming scaricabili). 

News

video

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.