Champions, solo 6 su 32 con la difesa a 3: le italiane, BVB e Lipsia. Lazio antesignana!

lazio inzaghi
© foto www.imagephotoagency.it

Un curioso dato sulle compagini che partecipano alla UEFA Champions League: all’Olimpico si sfidano due delle sei squadre che giocano con la difesa a tre.

In Champions League si gioca con la difesa a quattro e col tridente offensivo. Questo dice l’analisi degli 11 tipo delle 32 squadre che si sfideranno nella fase a gruppi della massima manifestazione continentale. Soltanto 6 club giocano con la retroguardia a tre, e ben quattro sono italiani: Juventus, Atalanta, Lazio e Inter affronteranno la Champions con tre centrali di difesa. Una curiosità, visto che quattro sulle sei totali sono compagini nostrane. Come evidenzia anche la Gazzetta dello Sport, all’Olimpico questa sera andrà in scena la sfida con una delle altre formazioni che non rinuncia quasi mai con Favre allenatore alla difesa con tre interpreti. Italia e Dortmund, con in Lipsia a completare il quadro. La Lazio, tra tutte, è la più antica interprete del 3-5-2: Inzaghi gioca con la difesa a 3 da 160 partite.