Il bilancio di Cataldi: «Il gol al derby ha coronato la mia stagione»

Cataldi
© foto www.imagephotoagency.it

Danilo Cataldi, in campo nell’ultimo quarto di gara in Lazio-Bologna, ha commentato la sua stagione, attraversata da soddisfazioni importanti come il gol nel derby

Danilo Cataldi ha faticato e non poco per trovare spazio nella Lazio di questa stagione. Il folto centrocampo biancoceleste lo ha visto spesso tra le seconde scelte di Simone Inzaghi, ma il centrocampista 24enne, quando chiamato in causa, ha sempre risposto presente. Proprio come nella gara di stasera contro il Bologna, che lo ha visto entrare in campo a metà secondo tempo al posto di Badelj. Cataldi, intervenuto dopo la gara ai microfoni di Lazio Style Channel, ha dichiarato: «Sono contento per le cento presenze in Serie A. Stasera è stata una gara divertente, l’abbiamo rimessa in piedi e adesso abbiamo una settimana per preparare al meglio la gara contro il Torino. Il mio tiro parato da Skorupski? Ho calciato forte, lui l’ha parata bene».

Cataldi ha poi proseguito: «Voglio fare i complimenti a Bastos per il gol. Per un difensore non è mai facile segnare in quel modo. Stasera ho portato qui mio figlio e abbiamo fatto una foto con la Coppa Italia, i miei due trofei ottenuti negli ultimi 15 giorni (ride, ndr). La mia stagione? Per come ero partito non mi aspettavo questo rendimento, quest’anno eravamo in tanti a centrocampo e ho lavorato molto per convincere la società a darmi l’opportunità. Poi sono arrivate soddisfazioni importanti, come il gol al derby che ha coronato la mia stagione. Spero di ripartire al meglio la prossima».