Connettiti con noi

News

Caso tamponi Lazio, la Corte d’Appello ha deciso: la sentenza

Pubblicato

su

Arrivata la sentenza della Corte d’Appello sul caso tamponi che vede coinvolta la Lazio: ecco la decisione

ORE 16.40 – Secondo quanto appreso dall’Ansa, la Corte d’Appello della FIGC ha emesso la sentenza per la vicenda tamponi Lazio. Il presidente Lotito è stato inibito per 12 mesi ed alla società un’ammenda di 200.000€, respinto il ricorso per i medici sociale Ivo Pulcini e Fabio Rodia.

ORE 13.40 – È durato circa un’ora il dibattito per il processo di secondo grado sul caso tamponi. L’avvocato Gianmichele Gentile, intercettato al termine dell’udienza da Il Messaggero, ha annunciato che la sentenza potrebbe arrivare in serata: «La Corte non ci ha detto ancora se uscirà stasera la sentenza oppure nei prossimi giorni insieme alle motivazioni, ma il comportamento del presidente Torsello e degli altri giudici è stato irreprensibile».

Si tiene oggi l’udienza presso la Corte d’Appello sul caso tamponi che vede coinvolta la Lazio. Dopo la sentenza in primo grado, c’è da capire se ci sarà uno sconto per il presidente Lotito e per i due medici biancocelesti Pulcini e Rodia.

 

 

Advertisement