Canigiani: «Basta scuse, ora bisogna venire allo stadio! Speriamo di aprire anche la Sud…»

© foto Lazio News 24

Il responsabile del marketing Marco Canigiani, ha fatto il punto sulla vendita dei biglietti di Lazio-Sampdoria

Tanta euforia intorno all’ambiente Lazio dopo la roboante vittoria sulla Fiorentina. Alle porte c’è la sfida casalinga contro la Sampdoria e come spiega Marco Canigiani ai microfoni di Lazio Style Radio, la squadra merita una grande cornice di pubblico: «La partita di ieri contro la Fiorentina è stata una sfida al cardiopalma. A questo punto della stagione è fondamentale e doverosa una corsa al biglietto da parte dei tifosi per sostenere la squadra domenica prossima con la Sampdoria. Non ci sono scuse, i prezzi sono bassi, il tempo sarà bello, il fischio d’inizio è in programma alle ore 15:00. Andare in Champions League potrebbe cambiare molto dal punto di vista economico: sarebbe un salto importante e per compierlo è necessario il supporto di tutti.

PREZZI E NUMERI – Canigiani continua: «A questa mattina il dato dei biglietti staccati ammontava a 7.500 ma oggi mi aspetto il grande salto in vista della partita di ieri sera: mi auguro ci sia un grande risultato di vendita. La spinta del pubblico fa fare ai giocatori quella corsa in più che consente loro di tenere botta contro l’avversario e fa dimenticare la fatica. C’è la possibilità di comprare il biglietto fino all’ultimo, la vendita on-line è disponibile fino a domenica mattina, è stata adibita anche la ricevitoria dell’ex ostello della gioventù oltre a tutte quelle sparse per il territorio. Curve e Distinti sono al costo di €10, Tribuna Tevere a €25, Tevere Top a €35, e Monte Mario a €50, inoltre sono previste riduzioni in Tevere per gli Under-16. La spesa è alla portata di tutti. C’è disponibilità in ogni settore: il segnale sarebbe quello di essere chiamati ad aprire la Curva Sud. Domenica sarà una giornata perfetta per venire allo stadio».

Articolo precedente
luis albertoLazio, Luis Alberto nella ‘Top 11’ di Who Scored – FOTO
Prossimo articolo
Pioli coppa italiaFiorentina-Lazio, tanto spettacolo ma quel gesto antisportivo dei viola…