Caicedo, parla il dott. Rodia: «Ha avuto un risentimento muscolare. Immobile? Grande tempra»

caicedo
© foto www.imagephotoagency.it

Il responsabile medico della Lazio, dott. Fabio Rodia, ha rilasciato alcune dichiarazioni sull’infortunato Caicedo e Immobile, in campo con l’influenza

L’infortunio di Felipe Caicedo è l’unica nota stonata nella serata della Lazio, passata alle semifinali di Coppa Italia dopo la vittoria sulla Fiorentina. Il responsabile medico della società biancoceleste, dott. Fabio Rodia, ha parlato a proposito dell’infortunio dell’attaccante ecuadoriano: «Ha avuto un risentimento al flessore della coscia sinistra, ci riserviamo 36-48 ore per gli accertamenti strumentali. Speriamo che non abbia riportato una lesione» le parole rilasciate a Lazio Style Channel nel postpartita.

Rodia ha poi proseguito su Immobile, oggi in campo con l’influenza: «Il 24 dicembre aveva la febbre a 38°, ieri anche. Un pò lo abbiamo aiutato con le nostre cure, un pò ha influito la sua tempra affinchè stasera fosse presente. Ha una grande forza di volontà, non penso che ci siano problemi per vederlo in campo contro l’Inter, solo Caicedo non sarà del gruppo».