Connettiti con noi

Hanno Detto

Giordano: «Rinnovo Sarri? Sono contro i contratti lunghi e blindati»

Pubblicato

su

Bruno Giordano – per i microfoni di Radiosei – ha commentato il prossimo impegno della Lazio contro il Cagliari e non solo

Bruno Giordano ha parlato così per i microfoni di Radiosei:

RINNOVO SARRI – «Quando giochi bene e domini un squadra come il Napoli, è giusto evidenziare il buono che viene fatto. È giusto elogiare singoli e squadra, ma oggi vorrei parlare del rinnovo di Sarri (e non solo). Non vorrei che si iniziasse a credere che debba avere per grazia ricevuta un contratto più lungo di altri. Questo vale per tutti, non credo ai contratti lunghi e blindati, si deve ragionare di anno in anno. Penso anche a Mourinho, con un contratto pesantissimo per i prossimi tre anni. Lo stesso Mourinho che – dopo la vittoria della Champions con l’Inter – rimane a Madrid per firmare col Real. Nella Lazio l’errore sta a monte, l’ha commesso Lotito nonostante la buona motivazione di fondo, ovvero quella di dare un segnale alla squadra. Fare un contratto per 4-5 anni, è un vantaggio solo per il tesserato».

CAGLIARI – «Il Cagliari doveva vincere la gara interna contro il Napoli, il pareggio gli va stretto. È una squadra in grande crescita, una difesa giovane ma solida e un riferimento pesante in attacco come Pavoletti. Sarà una gara molto difficile, la Lazio incontrerà un avversario in grande forma e molto motivato. Inoltre, non è da sottovalutare il fattore entusiasmo: è un gruppo che ha ritrovato l’appoggio del pubblico, anche lo stadio avrà il suo peso».