Bollini sicuro: “Questo è un gruppo dal grande futuro”

© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio Primavera ha schiantato il Bari per 3 reti a 0 ed ha conquistato l’accesso diretto alle Final Eight. La squadra di Bollini è stata protagonista di una cavalcata bellissima, e proprio il tecnico intervenendo ai microfoni di “Lazio Style Radio” ha commentato il suo momento e quello di tutto il settore giovanile biancoceleste: “E’ una bellissima soddisfazione, il coronamento di un percorso che va avanti da 3 anni. Da tanti anni la Lazio non dava giocatori alle nazionali minori. La vittoria più importante è quella della formazione del calciatore, non ultimo Luca Crecco. Per me vale più la valorizzazione del singolo, quando si hanno singoli bravi è più facile raggiungere gli obiettivi. Negli ultimi anni, però, il risultato comincia ad avere un sapore particolare”. Archiviata la “regular season”, ora si pensa alle Final Eight: “Adesso pensiamo a riposarci. Poi pianificheremo un programma di amichevoli per mantenere il ritmo partita e per arrivare ai primi di giugno in forma. Per quanto riguarda i pay-off non c’è una preferita, li guardiamo semplicemente da spettatori interessati”. Infine conclude complimentandosi con i suoi ragazzi per questa stagione perfetta: “Questo gruppo ha un grande futuro ed è cresciuto molto sotto il punto di vista della personalità. Se devo trovare un difetto è quello di aver preso troppi cartellini nel girone di ritorno. Mentre la partita più difficile sicuramente è stata quella col Napoli, perchè avevamo appena perso ai rigori contro l’Anderlecht ed eravamo in calo fisicamente. Siamo stati bravi e da li è cresciuta l’autostima. Il rammarico è quello di aver incontrato il Napoli in Coppa per come è maturata, ma sono molte di più le soddisfazioni”.

Articolo precedente
Parma-Lazio, si gioca domenica. Nelle prossime ore l’ufficialità della Lega
Prossimo articolo
De Martino duro nei confronti di Repubblica: “Giornalismo che crea tensione, l’intento è quello di destabilizzare”