Bergomi: «La Lazio è una squadra validissima, allenata benissimo»

Bergomi
© foto Gc Firenze 07/04/2013 - campionato di calcio serie A / Fiorentina-Milan / foto Giuseppe Celeste/Image Sport nella foto: Giuseppe Bergomi

Beppe Bergomi, a pochi giorni dal via al nuovo campionato, fa il punto sulla prossima Serie A e sul ruolo che avrà la Lazio

Si prospetta un campionato molto interessante quello che, dal 18 agosto, riempirà i week end dei tifosi. E se la Juventus con l’arrivo di Cristiano Ronaldo sembra imbattibile, per tutte le altre c’è curiosità. A fare il punto, a La Repubblica, è Beppe Bergomi che spende qualche parola anche per la squadra di Inzaghi: «Sicuramente Cristiano Ronaldo è un acquisto formidabile, sicuramente la Juventus resta la squadra da battere, ma lo sarebbe stata anche senza di lui, visto come sono finiti gli ultimi campionati. Dietro vedo il Napoli, poi Inter e Roma. Non abbiamo detto nulla di Milan e Lazio, che sono due squadre validissime. La Lazio se terrà Milinkovic Savic può essere ancora la sorpresa, è allenata benissimo. Io credo che il gap tra la A e Premier e Liga si stia riducendo, e non solo per CR7: ci sono più giovani, si prova a giocare in modo più spettacolare, tecnicamente stiamo migliorando. Sarà un percorso lungo, ma buono. Però serve un prossimo passo».

Articolo precedente
milinkovicCalciomercato Lazio, pronti 100 milioni per Milinkovic: i dettagli
Prossimo articolo
calendaInter, riecco Keita: il senegalese conquistò Spalletti durante il derby