Abbate: «Offerta dall’Arabia per Felipe Anderson? Ecco come stanno le cose»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Abbate: «Offerta dall’Arabia per Felipe Anderson? Ecco come stanno le cose»

Pubblicato

su

Abbate: «Offerta dall’Arabia per Felipe Anderson? Ecco come stanno le cose». Le parole del giornalista sulla situazione

L’ Arabia Saudita, la Juve e l’Aston Villa. Il futuro di Felipe Anderson è diviso in più strade e tra queste spunta anche l’ipotesi di una permanenza alla Lazio che potrebbe essere resa possibile solo dal rinnovo dell’attuale contratto, in scadenza nel 2024. Proprio in merito al futuro del brasiliano e alle possibili dinamiche si è espresso ai microfoni di Radiosei il giornalista del Messaggero, Alberto Abbate. Ecco le sue parole.

PAROLE– «La Lazio ovviamente smentisce che sia arrivata un’offerta dall’Arabia per Felipe Anderson. Per logica sono portato a credere a questa smentita, mi chiedo come farebbe a rifiutare un’offerta del genere per un calciatore che potrebbe andare via a scadenza di contratto ed inoltre non sta rendendo in questo momento. Sarebbe comunque una plusvalenza malgrado il 50% che dovresti girare al West Ham. Non sarebbero, tra l’altro, le prime offerte che arrivano per lui da quel calcio e Felipe Anderson in Arabia non vuole andare. Tutto può accadere, ma seguendo un filo logico credo non sia fattibile questa situazione. Non capirei perché oggi, avendo la proposta della Juventus e potendo decidere liberamente il proprio futuro, il brasiliano dovrebbe in caso accettare la destinazione. Non penso che la Lazio direbbe no, ma non c’è il gradimento del ragazzo. Poi ci sarebbe anche la necessità di sostituirlo, per fare un esempio per Colpani il Monza chiede 30 milioni di euro. In estate era già stato bocciato Ngonge del Verona, per motivi non tecnici ».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.