Lazio, 475 giorni dopo: Immobile di nuovo fuori dai convocati

lazio luis alberto
© foto As Roma 29/02/2020 - campionato di calcio serie A / Lazio-Bologna / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: Luis Alberto-Ciro Immobile

Lazio, Ciro Immobile rimarrà fuori dall’elenco dei convocati a 475 giorni di distanza dall’ultima volta

«Dispiace per l’ammonizione di Ciro, il rigore per il Torino ci può stare, il giallo al ragazzo no, è troppo penalizzante»: così il vice di Inzaghi Farris dopo l’ultima partita della Lazio.

Immobile non ci sarà contro il Milan, a San Siro con l’Inter in questo campionato era partito in panchina per motivi disciplinari, questa volta sarà il giudice sportivo a metterlo fuori causa. L’ultima volta in cui il bomber di Torre Annunziata è rimasto fuori dai convocati di Inzaghi risale al 17 marzo 2019, Lazio-Parma. Quel giorno Ciro fu sostituito da Caicedo, che sabato sera non ci sarà: toccherà a Correa e Luis Alberto non farli rimpiangere.