Calcioscommesse: la Procura di Bologna chiede l’archiviazione per Portanova

© foto www.imagephotoagency.it

Daniele Portanova difensore attualmente in forza al Genoa e da sempre tifoso laziale, può tirare un sospiro di sollievo, probabilmente definitivo: la Procura di Bologna ha infatti chiesto l’archiviazione della sua posizione, di indagato per frode sportiva nell’ambito dell’inchiesta sul calcioscommesse. Dapprima iscritto nel registro degli indagati della Procura di Bari, il suo nome fu poi passato alla Procura di Bologna. Il nome di Portanova emerse proprio in merito alla gara tra Bologna e Bari, quando i galletti s’imposero a sorpresa al Dall’Ara con un roboante 4-0. Il calciatore era stato squalficato dalla giustizia sportiva per un periodo di sei mesi, ridotti poi a quattro dal TNAS.

Condividi
Articolo precedente
La provincia di Buenos Aires porta Zarate in tribunale
Prossimo articolo
Esclusiva – Zanzi, dg Bologna: “Nessuna squadra mi ha contattato per Taider”