Connettiti con noi

Hanno Detto

Grifo: «Immobile e Insigne mi hanno fatto sentire a casa in Nazionale»

Pubblicato

su

Vincenzo Grifo, attaccante del Friburgo, ha parlato del rapporto con Immobile e Insigne in Nazionale: le sue parole

Vincenzo Grifo, attaccante del Friburgo, ha parlato ai microfoni di Gianluca Di Marzio sulla Nazionale e la Serie A. Le sue parole:

NAZIONALE – «Sarebbe bello, e bisogna crederci sempre. A volte io e il CT ci sentiamo: gli sarò sempre grato per avermi dato la possibilità di avere spazio con la maglia dell’Italia, la mia Nazionale. Ho esordito con la maglia numero 10 nel 2018, un ricordo indelebile. Mi sento di aver fatto parte del gruppo che ha vinto gli Europei».

RICORDI AZZURRI – «A tavola ero sempre seduto al fianco di Donnarumma. In camera con Tonali. Poi c’erano Bonucci, Chiellini, Jorginho. E Verratti, secondo me il più forte di tutti. Che il gruppo avesse grandi qualità era evidente, ma eravamo davvero tutti amici, questo il segreto: penso a Insigne e Immobile, anzi Lorenzo e Ciro, napoletani proprio come mia nonna. Sono loro che mi hanno fatto sentire subito come a casa. È questo che fa la differenza e potrà farla anche per questa rincorsa ai Mondiali. Conosciamo il calcio: a volte dà, a volte toglie. Con la Macedonia passeremo».