Connettiti con noi

Hanno Detto

Veron, ecco la sua squadra dei sogni: «Mancini era arte pura, Crespo mi ricorda Valdano»

Pubblicato

su

Per Sportweek, Juan Sebastian Veron ha formato la sua squadra dei sogni: inevitabilmente dentro ci sono tanti laziali

Juan Sebastian Veron è stato chiamato a svolgere un compito difficilissimo: formare la sua squadra dei sogni per Sportweek. Non potevano mancare i suoi compagni della Lazio, una banda di fenomeni che fatto sognare la città di Roma negli anni a cavallo del nuovo Millennio: «Difesa quasi tutta laziale, centrocampo all’inglese e, in attacco, un terzetto di altissima qualità col mio amico Crespo, cresciuto con me in Argentina. Mancini era arte pura, un pozzo di fantasia, capace di inventare la giocata decisiva in ogni situazione. Più ne rivedo i movimenti e più Hernan mi ricorda Valdano: Valdanito è proprio il soprannome giusto».

LA FORMAZIONE – (4-3-3): Buffon; Neville, Mihajlovic, Nesta, Pancaro; Scholes, Keane, Nedved; Giggs, Crespo, Mancini. All.: Ferguson

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Sportweek (@sportweek_sw)

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.