Connettiti con noi

Hanno Detto

Ventura: «Ho preferito la Nazionale alla Lazio, ma ho sbagliato…»

Pubblicato

su

L’ex allenatore della Nazionale, Gian Piero Ventura, ha analizzato il momento della Lazio e parlato del suo passato

Gian Piero Ventura, intervenuto sulle frequenze di Radiosei, è tornato a parlare del suo mancato approdo alla Lazio e dell’attuale squadra di Sarri. Ecco le sue parole:

«Dopo l’esperienza di Salerno ho deciso di fermarmi, di prendermi una pausa lunghissima. Ho dato tutto quello che potevo dare, ora voglio godermi la vita dopo 37 anni di calcio. Questo campionato sta mostrando delle novità interessanti, la Lazio mi incuriosisce molto. L’arrivo di Sarri necessita del tempo, ma credo che ora stia cavalcando l’onda. C’è da aspettarsi qualcosa di positivo e divertente. Ci sono tutti i valori per giocarsi la Champions con altri club. C’è la possibilità di fare qualcosa di importante, i primi segnali sono incoraggianti.

Il passaggio da Inzaghi a Sarri è epocale, sono stati bravi i giocatori a rendersi disponibili e la società è stata brava a custodire i propri valori. La Lazio? Sono stato molto vicino ad allenarla, ho fatto la scelta sbagliata 5-6 anni fa. La Nazionale era qualcosa di estremamente motivante. Potevo scegliere tra la Lazio e la Nazionale, sbagliai e ho pagato».