UEFA, comunicato ufficiale: «La stagione non deve finire entro il 3 agosto»

© foto @CalcioNews24

La UEFA tramite un comunicato ufficiale ha smentito la notizia che la stagione deve finire entro il 3 agosto

Aleksander Čeferin, presidente della UEFA, attraverso un comunicato ufficiale smentisce che la data conclusiva per la Champions e per i campionati nazionali 2019/2020 sia il 3 agosto 2020. Il russo ha chiarito che non ci sono date precise per la fine della stagione, come riporta il seguente comunicato:

«È stato riferito che il presidente UEFA, Aleksander Ceferin, ha dichiarato alla tedesca ZDF che la Champions League dovrà terminare entro il 3 agosto. Questo non è vero. Il presidente è stato molto chiaro nel non fissare date precise per la fine della stagione. La UEFA sta attualmente analizzando tutte le opzioni per completare le stagioni nazionali ed europee con l’ECA e l’European Leagues nel gruppo di lavoro istituito il 17 marzo. La priorità principale di tutti i membri del gruppo di lavoro è preservare la salute pubblica. A seguito di ciò, l’obiettivo è quello di trovare soluzioni sul calendario per completare tutte le competizioni. Attualmente, sono al vaglio opzioni per giocare partite a luglio e ad agosto, se necessario, a seconda delle date di ripresa e dell’autorizzazione delle autorità nazionali».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy