Udinese, Del Neri: «Contro la Lazio serve un cambio di mentalità»

del neri
© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni di Del Neri al termine della gara persa contro il Sassuolo

Non è bastata la rete di Fofana all’Udinese per battere il Sassuolo, i neroverdi hanno ribaltato il risultato con una doppietta di Defrel in meno di dieci minuti di gioco. E’ ovviamente dispiaciuto per l’esito della gara mister Gigi Del Neri, che contro la Lazio (prossima avversario dei friulani in campionato) pretende rapido un cambio di atteggiamento. Queste le parole del tecnico in conferenza stampa: «Questa sconfitta deve farci riflettere e pensare che il campionato non è finito. Non voglio finire la stagione in maniera anonima. I fischi devono dimostrare che noi dobbiamo dare di più e quindi devono essere uno stimolo. Dobbiamo cambiare mentalità, rispettando la maglia che portiamo e riprendere la marcia giusta per non buttar via quello che finora abbiamo creato. Dobbiamo riflettere, chi gioca deve avere più coraggio e deve dimostrarmi qualcosa. Adesso abbiamo una settimana per preparare la sfida con la Lazio e magari con l’assenza degli squlificati (Hallfredsson e De Paul, ndr) proveremo qualcosa di nuovo». Promette battaglia dunque l’allenatore dell’Udinese, nuovi stimoli per un campionato che non avrà molto da chiedere da qui fino a maggio.

Articolo precedente
FiorentinaEmpoli – Lazio, Top e Flop del match del Castellani
Prossimo articolo
alissonSerie A – Lazio sempre sesta. Il Milan resta in scia, vincono Inter e Roma