Connettiti con noi

Hanno Detto

Ucraina, De Zerbi: «Ci hanno intimato di lasciare il Paese, ora siamo chiusi in hotel»

Pubblicato

su

L’allenatore dello Shakhtar Donetsk De Zerbi ha parlato di quanto sta accadendo in Ucraina dopo l’attacco della Russia

Roberto De Zerbi, allenatore italiano dello Shakhtar Donetsk, ai microfoni di Sportitalia ha parlato della situazione in Ucraina in cui si trova chiuso in un albergo a Kiev insieme al suo staff.

LE PAROLE – «C’è un clima di tensione da giorni. Il campionato si è fermato. Stamattina ci siamo fermati perché abbiamo sentito le esplosioni. Ora stiamo bene, siamo chiusi in hotel e aspettiamo divedere un tizio dell’Ambasciata, che ieri ci aveva intimato di lasciare il paese. Ora aspettiamo di capire come comportarci e cosa fare».

LEGGI LE PAROLE INTEGRALI SU CALCIO NEWS 24

News

video

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.