Connettiti con noi

News

Tornano Immobile e Acerbi. Sarri, prove di vera Lazio

Pubblicato

su

A Formello si rivedono i campioni d’Europa Immobile e Acerbi. Ora Sarri può lavorare con la Lazio al completo

Ciro è tornato, fresco campione d’Europa e pronto a mettersi a disposizione di Maurizio Sarri. Non c’è più Inzaghi, con il quale bastava uno sguardo per intendersi, con Mau l’intesa andrà trovata cammin facendo. Sulle pagine de Il Messaggero, il ritorno dei nazionali e la Lazio finalmente al completo agli ordini di Sarri. Immobile trova il Comandante, che adora i suoi centravanti, predilige che vadano in profondità e non che giochino spalle alla porta. Le caratteristiche del topscorer dei biancocelesti sembrano sposarsi alla perfezione, le difficoltà dell’Europeo sono relative, il sistema di Mancini è diverso da quello del tecnico toscano.

C’è anche Francesco Acerbi, così come Correa, di ritorno anch’essi dalle vincenti spedizioni con le rispettive nazionali. Per il difensore e la coppia di attaccanti non sarà facile inizialmente poiché dovranno recuperare il lavoro svolto dalla squadra ad Auronzo. C’è poi la questione fascia di capitano: con Lulic e Parolo via, per anzianità spetterebbe a Milinkovic, visto che Radu non ne vuole sapere. Tutti gli indizi però, portano ancora una volta a King Ciro, che l’ha già indossata altre volte in passato.