Connettiti con noi

Hanno Detto

Telese: «Vicenda Hysaj inqualificabile, succederà pure a Sarri se…»

Pubblicato

su

Telese si è detto preoccupato del clima che si respira all’interno di una certa frangia della tifoseria laziale: anche Sarri a rischio

Luca Telese, intervenuto durante la trasmissione Punto Nuovo Sport Show, ha parlato dell’episodio che ha riguardato Hysaj nel classico rito di presentazione ai compagni di squadra:

«Se Hysaj avesse cantato a Napoli “Bella Ciao” non ci sarebbe stato nessun tipo di problema, lo avrebbero esaltato. Hysaj arriva col barcone con suo padre, una storia meravigliosa che non può essere sporcata. La cosa peggiore è la Lazio che fa rimuovere dai social “Bella Ciao” per assecondare certe frange del tifo. Sono preoccupato di questo politicamente corretto. La Lazio è preoccupata dei tifosi nei neofascisti. Uno che gli dice “Spaccati il crociato” non è neppure neofascista, ma un mero picchiatore. Se Sarri dovesse avere un po’ di difficoltà, proveranno ad ammazzare anche Sarri».

Advertisement