Connettiti con noi

News

Super League, affissi striscioni di protesta all’esterno dell’Olimpico

Pubblicato

su

Continua a far discutere la creazione della Super League: all’esterno dell’Olimpico sono comparsi striscioni di protesta

La creazione della Super League ha spaccato il mondo del calcio. Il giudizio sembra tendenzialmente negativo, la competizione viene vista solo come un tentativo di accaparrarsi maggiori guadagni da parte dei club fondatori. L’Uefa si è esposta in maniera netta, minacciando sanzioni alle squadre che ne faranno parte e agli stessi calciatori.

Le proteste coinvolgono anche i cosiddetti non addetti ai lavori. Sono stati infatti affissi degli striscioni di protesta all’esterno dello Stadio Olimpico, rimossi in maniera abbastanza repentina. Tra i vari slogans spuntano: «Spegni la tv, accendi il cervello», e anche «Non c’è pena nè galera per l’omicidio della Superlega», e poi «Non ci pieghiamo ai vostri interessi! Boicotta la Superlega».

Advertisement