Stirpe: «Lotito non può essere presidente della Lega di B, ci sarebbe un conflitto di interessi»

stirpe
© foto www.imagephotoagency.it

Il patron del Frosinone Maurizio Stirpe attacca Claudio Lotito

Il presidente del Frosinone Maurizio Stirpe ha parlato ai cronisti presenti a margine della presentazione del nuovo stadio del club ciociaro, commentando anche l’eventuale elezione di Claudio Lotito come presidente della Lega di Serie B. Queste le sue parole: «Speriamo che dall’assemblea emerga una governance giusta, mi auguro che non sia eletto un presidente con una maggioranza risicata. Lotito candidato? Penso che un presidente di una squadra di Serie A non possa rappresentare come presidente la Lega di B, soprattutto in un periodo dove si parla molto di riforma dei campionati, ci sarebbe un evidente conflitto d’interessi».

 

Articolo precedente
calciomercato-lazio-castroIdea Castro per la Lazio: sull’argentino anche Torino e Werder Brema
Prossimo articolo
formelloCalciomercato, futuro lontano dalla Lazio per Felipe Anderson?