Immobile, un gol alla Spal per far crescere la collezione. E la Lazio…

infortunio Immobile lazio
© foto www.imagephotoagency.it

A Ferrara la Lazio insegue una vittoria che manca da mezzo secolo. Mentre Immobile cerca un traguardo particolare

Spal-Lazio, c’è un conto in sospeso da risolvere. Il girone di ritorno della squadra di Simone Inzaghi comincia da Ferrara, luogo in cui manca la vittoria dalla stagione 1968/69, mentre l’ultimo confronto risale nel 1981/82. Il pareggio 0-0 all’andata è uno dei pochi rimpianti delle Aquile, un successo è necessario per non lasciare per strada altri punti fondamentali alla corsa Champions League. Bisogna sfruttare inoltre il mezzo passo falso dell’Inter (1-1) di ieri sera contro la Fiorentina e portarsi a -2 dai neroazzurri con ancora una gara da recuperare. Tutto verrebbe rimesso in discussione.

IMMOBILE VUOLE IL GOAL – Ad agosto ci ha provato, ma non è riuscito a gonfiare la porta di Gomis. Ciro Immobile vuole aggiungere la Spal alla propria collezione. Come sottolinea ‘La Gazzetta dello Sport’, gli emiliani sono infatti, insieme alla Fiorentina, una delle due squadre dell’attuale Serie A a cui il bomber napoletano non è mai riuscito a segnare. Mettere almeno una firma oggi avrebbe un duplice significato: sarebbe la giusta risposta a Mauro Icardi nei termini della classifica capocannonieri. La Lazio e Immobile vogliono tornare a volare, vorrebbero farlo già alla prima occasione del 2018.