Spadafora: «13 e 20 giugno date possibili per la ripresa. Trasmissione in chiaro? Si può fare»

© foto @CalcioNews24

Il Ministro dello Sport Spadafora ha annunciato due delle possibili date per la ripresa della stagione, toccando anche altri temi

Intervenuto ai microfoni del Tg3, il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora ha parlato delle possibili date per la ripresa della stagione in Serie A, affrontando anche il discorso sulla visione in chiaro delle gare e del calcio femminile.

«Il 13 e il 20 giugno sono le due date possibili per la ripresa. Pochi minuti fa è arrivato il nuovo protocollo della Figc in merito alla ripartenza dei campionati. Giovedì 28 maggio ho convocato la Figc e la Lega per valutare una data e poter decidere insieme se e quando riprendere. Trasmissione delle partite in chiaro? Seguire il modello tedesco potrebbe essere un’idea: da un lato si rispetta chi ha l’abbonamento trasmettendo in esclusiva le singole partite, dall’altro tutti possono vedere diretta gol. Potrebbe essere molto importante ai fini di evitare assembramenti nei bar. Calcio femminile? Non l’abbiamo dimenticato. Gravina sta facendo un ottimo ottimo lavoro insieme a Sara Gama e le altre ragazze. Inoltre, io sto lavorando alla riforma generale dello sport per garantire il professionismo femminile. Dovrà essere approvata entro la fine dell’estate. Grazie a quest’emergenza sono emerse svariate criticità del mondo del calcio e dello sport in generale».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy