Settore giovanile Lazio, i risultati della domenica
Connettiti con noi

News

Settore giovanile Lazio, i risultati della domenica

Pubblicato

su

Settore giovanile Lazio, i risultati della domenica relativi alle giovani aquile

Domenica di calcio anche per le squadre del settore giovanile della Lazio, protagoniste sui campi di tutta Italia.

Ecco il report di tutti gli impegni:

L`Under 18 di Francesco Punzi torna alla vittoria. Le aquile classe 2006 si aggiudicano la sfida casalinga contro il Sassuolo per 2 a 1.

La partita del `Green Club` si tinge subito di biancoceleste. La Lazio passa in vantaggio al 5`, sugli sviluppi di un corner, il difensore Bordoni manda la sfera in rete e porta la Lazio sull`1-0. I biancocelesti continuano a rendersi pericolosi, al 16` Farcomeni dai 25 metri calcia in porta, ma la sfera termina di un soffio sopra la traversa. Al 32` il Sassuolo trova il pareggio tra le polemiche dei padroni di casa, Sandro indirizza la palla con la mano per poi trovare il gol dell`1-1. La prima frazione di gioco termina in perfetto equilibrio. Nella ripresa, la Lazio cerca la via del raddoppio, al 22` Cuzzarella vede negarsi la gioia del gol dalla traversa. Mister Punzi manda in campo forze fresche ed è proprio il neoentrato Paolocci a rendersi protagonista del raddoppio al 32`. La Lazio determinata a prendersi i 3 punti, rimane concentrata ed attenta contro un Sassuolo ostico. Dopo 8 interminabili minuti di recupero arriva il triplice fischio finale. La squadra di mister Punzi ritorna alla vittoria e mette in cassaforte 3 punti importanti per risalire la classifica.

I ragazzi di Marco Alboni tornano al trionfo e lo fanno in grande stile. La sfida del Centro Sportivo `La Borghesiana` tra le compagini Under 17 di Lazio e Catanzaro termina 4-0.

Le aquile classe 2007 scendono in campo subito determinate. Dopo 7` sugli sviluppi di un calcio di punizione affidato a Curzi, è Carbone a spedire la sfera in fondo al sacco per il vantaggio biancoceleste. Tre minuti più tardi la Lazio raddoppia, il Catanzaro commette fallo di mano dentro l`area e regala il calcio di rigore ai padroni di casa. Sul dischetto va Carbone, con freddezza la manda all`angolino basso e decreta il 2-0, doppietta personale per il numero 9 biancoceleste, sempre più capocannoniere della squadra. Una Lazio quest`oggi inarrestabile al 18` cala il tris: Scuto serve la sfera a Fazio, il numero 10 biancoceleste con una bella azione personale si smarca dei difensori avversari e mette a sedere il portiere mette la firma per il 3-0. I capitolini continuano a combattere su ogni pallone cercando ancora la via del gol, ma la prima frazione di gioco termina 3-0. Nella ripresa partono subito forte i biancocelesti, dopo 5 giri di lancette arriva il poker a firma di Celli, l`attaccante biancoceleste dai 25 metri calcia a rete con potenza e precisione per il 4-0. Due minuti più tardi, è Carbone a sfiorare la tripletta personale, è il palo a negare il gol all`attaccante capitolino. I ragazzi di mister Alboni spingono il piede sull`acceleratore, al 12` è il neo entrato Chiucchiuni a provare il tiro, ma il portiere si supera e nega la gioia del gol al centrocampista locale. Il Catanzaro non demorde e cerca almeno il gol della bandiera, ma la Lazio non concede nulla ed al triplice fischio finale è gioia biancoceleste. Le aquile classe 2007 di Marco Alboni ritrovano la vittoria e difendono il terzo posto, proiettandosi al derby (prossimo appuntamento il 10 dicembre) nel migliore dei modi.

Lo scontro d`alta quota del campionato nazionale Under14 Pro tra Ancona e Lazio termina in parità. I biancocelesti di Tommaso Rocchi passano in vantaggio al 23` del primo tempo con la rete di Salvati. I padroni di casa provano a far rientro negli spogliatoi con il pari, ma senza riuscita. L`Ancona torna in campo più determinata e trova il gol del pari dopo 4 giri sul cronometro. La Lazio accusa il colpo e al 15` sono ancora i padroni di casa a raddoppiare con la rete di Antolini. Le aquile non ci stanno e tornano a creare occasioni, al 20` è ancora Salvati a spedire la sfera in fondo al sacco per il 2-2. È doppietta personale per l`attaccante biancoceleste, gol che al triplice fischio finale sono fondamentali per non uscire imbattuti dal campo dell`Ancona e prendere almeno un punto. La Lazio di mister Rocchi spreca una ghiotta occasione per portarsi a -1 dalla vetta occupata dal Pescara, soprattutto dopo la sconfitta dei giallorossi proprio contro i delfini.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.