Serie A, Ventrone: «Lazio e Inter forti, ma la Juventus è superiore»

© foto @CalcioNews24

Intervistato da Tuttosport, l’ex preparatore Ventrone ha parlato della preparazione atletica delle squadre e del campionato attuale

Si fa sempre più viva l’ipotesi di riprendere il campionato di Serie A il 20 maggio, con le squadre che dovranno iniziare una preparazione atletica con tempo per tornare al top della condizione. In merito a questo, Tuttosport ha intervistato l’ex preparatore atletico della Juventus Giampiero Ventrone:

«Dipenderà da quanto tempo i giocatori saranno stati fermi. Si potrebbe verificare subito la composizione corporea: da lì si iniziano a capire un po’ di cose. Poi nei primi giorni, in cui si corre un pochino di più senza palla, un preparatore e uno staff esperti capiscono senza fare test qual è il livello. Da lì si imposta il lavoro».

Ha proseguito, poi, commentando il campionato attuale, con la lotta a tre per lo scudetto tra Lazio, Inter e Juventus:

«E’ ancora la più forte. Ha un qualcosa in più che a volte non si riesce a vedere, ma ce l’ha. La Lazio e l’Inter del mio amico Antonio Conte stanno facendo cose straordinarie, ma la Juve resta più forte. E resta la Juve: cambiano gli allenatori, possono esserci idee nuove, ma la consistenza della società, prima ancora che della squadra, resta al massimo livello. Il mio augurio è che torni a vincere la Champions e sono convinto che con il Lione passerà».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy