Serie A, continua il braccio di ferro tra Lega e TV

diritti tv
© foto www.imagephotoagency.it

Serie A, nessuno accenna a mollare: da un lato la Lega che rivendica i suoi diritti e dall’altro le televisioni che non vogliono pagare

Continua il lungo braccio di ferro tra la Lega di Serie A e le televisioni. Il nodo è sempre lo stesso: i primi vogliono essere pagati, i secondi vorrebbero non farlo visto che il calcio è fermo ormai da due mesi.

Da contratto tutta via anche la rata di maggio deve necessariamente essere saldata, una decisione definitiva sul far ripartire o meno il campionato sarebbe utile anche per sciogliere questi nodi.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy