Serie A, il Cagliari in 9 pareggia contro la Roma

di francesco
© foto www.imagephotoagency.it

Cagliari-Roma, 15ª giornata Serie A 2018/2019:  tabellino e sintesi

Risultato pesante quello del posticipo delle ore 18 tra Cagliari e Roma. Dopo l’iniziale vantaggio, 2-0 nel primo tempo, dei giallorossi con le reti di Cristante e Kolarov, i padroni di casa sono riusciti ad agguantare il pareggio nella ripresa. Prima la rete di Ionita e poi nel finale il gol di Marco Sau che, in campionato, non segnava da oltre un anno. Dopo la doppia espulsione di Ceppitelli e Srna, sembrava finita la partita. Invece, dopo un rimpallo in mezzo al campo, il pallone è finito sui piedi dell’attaccante del Cagliari che a tu per tu con Olsen non ha fallito. Tanta delusione sul volto dei giocatori della Roma che non si aspettavano questo risultato. La Lazio contro la Samp avrà l’opportunità di allungare questa sera all’Olimpico (QUI il live del match).

Cagliari-Roma 2-2: tabellino

MARCATORI: 14′ Cristante, 41′ Kolarov, 84′ Ionita, 90’+5 Sau.

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna, Ceppitelli, Klavan, Padoin (dal 65′ Pajac); Faragò, Bradaric (dall’ 80′ Cigarini), Ionita; Joao Pedro; Farias (dal 75′ Sau), Cerri.
Panchina: Aresti, Rafael, Andreolli, Pisacane, Romagna, Dessena, Doratiotto, Pavoletti, Verde.
Allenatore: Rolando Maran.

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nzonzi, Cristante; Under, Zaniolo (dall’89’ Juan Jesus), Kluivert (dal 75′ Lu. Pellegrini); Schick (dall’83’ Pastore).
Panchina: Cerantola, Mirante, Perotti, Marcano, Santon, Riccardi, D’Orazio.
Allenatore: Eusebio Di Francesco.

ARBITRO: Paolo Silvio Mazzoleni di Bergamo.

NOTE: ammoniti Cristante, Faragò e Sau. Espulsi Ceppitelli e Srna.

Articolo precedente
liveMurgia: «Settimana intensa, il gruppo è unito. Stasera vogliamo vincere»
Prossimo articolo
felipe andersonLazio, Felipe Anderson non dimentica i colori biancocelesti – FOTO