Connettiti con noi

Hanno Detto

Sconcerti: «Lazio una certezza che non si completa mai…»

Pubblicato

su

Il giornalista Mario Sconcerti ha parlato della Lazio, e non solo, in vista dell’inizio della Serie A 2022/2023

Il giornalista Mario Sconcerti, sulle pagine del Corriere della Sera, ha analizzato la lotta al vertice in vista dell’inizio della Serie A 2022/2023.

L’ANALISI – «Dopo tanto tempo almeno quattro squadre giocheranno per vincere lo scudetto. Il quarto posto sarà di nuovo una consolazione, ma non un vero traguardo. A me sembra ci siano due squadre pronte, Milan e Inter, più due grandi squadre da finire di costruire, Roma e Juve. Il Napoli è indietro in questa corsa. Ha perso Koulibaly, Insigne, Ospina, Mertens, Fabian Ruiz, i sostituti sono giovani a cui dobbiamo ancora fare l’occhio. Il Napoli oggi va messo alle spalle delle prime quattro. La Lazio è una certezza che non arriva mai a completarsi. La Fiorentina è molto interessante, ma non ha quei livelli nella testa. L’Atalanta ricomincia dal sicuro, ma ricomincia. Le quattro squadre di testa hanno più cose».

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.