Connettiti con noi

Calciomercato

Sarri spinge per Ilic: il serbo attende l’uscita di Luis Alberto

Pubblicato

su

Sarri pensa sempre di più a Ivan Ilic per la sua nuova Lazio ma prima serve l’uscita di Luis Alberto. Il punto

Luis Alberto ieri è tornato ad allenarsi dopo due giorni di assenza (giustificata da certificato medico) ma lo spagnolo rimane comunque in uscita e la sua volontà di giocare per il Siviglia la prossima stagione è forte.

Forte come il desiderio di Maurizio Sarri di allenare Ivan Ilic. Il serbo è l’erede designato dal tecnico per prendere il posto del Mago e con il presidente del Verona resiste una sorta di patto per liberarlo a 12-15 milioni. Presto si convolerà a nozze quindi? No, perchè per la fumata bianca serve necessariamente la cessione di Luis Alberto, anche ricorrendo alla formula del prestito con obbligo di riscatto. Il Comandante spinge per avere il gioiellino del Verona perché ormai si immagina una squadra sempre più con Ilic e sempre di meno con Luis Alberto. Lo riporta La Gazzetta dello Sport.