Connettiti con noi

News

Sarri Lotito, è gelo: il rinnovo torna in discussione

Pubblicato

su

La brutta sconfitta del Derby ha fatto addensare nuovi dubbi sul rinnovo di Sarri: Lotito riflette e si aspetta una reazione decisa

Tra Sarri e Lotito è calato il gelo. L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport fa il punto sulla situazione in casa Lazio dopo la scoppola rimediata nel Derby di domenica pomeriggio, un 3-0 senza alcuna attenuante logica. Dopo i passi avanti degli ultimi mesi, i biancocelesti sono incappati di nuovo in uno dei classici black-out stagionali.

Lotito, dunque riflette. Se inizialmente si era ipotizzato che la sosta potesse essere l’occasione utile per incontrarsi e formalizzare finalmente il rinnovo di contratto fino al 30 giugno del 2025, oggi quell’incontro potrebbe non esserci più. Il patron vuole vederci chiaro prima di impegnarsi a lungo col toscano che chiede una vera e propria rivoluzione sul mercato che mal sin concilia con i problemi legati all’indice di liquidità della Lazio. L’ex tecnico della Juventus è legato al club da un contratto fino al 30 giugno del 2023 ma nello stesso è presente una clausola esercitabile entro maggio che permette al Comandante di liberarsi per l’estero. Sarri non sembra volerne usufruire ma se non verrà fatta la necessaria chiarezza la possibilità di cominciare la prossima stagione in scadenza si farà sempre più concreta.