Connettiti con noi

Hanno Detto

Sarri: «Ecco come cambierò il modulo della Lazio. E su Lazzari…»

Pubblicato

su

Maurizio Sarri ha commentato i possibili cambiamenti che farà nel modulo della Lazio, soffermandosi anche sul ruolo di Lazzari

Sarri porterà numerosi cambiamenti alla Lazio: oltre allo staff rivoluzionerà soprattutto il modulo, riproponendo con tutta probabilità il 4-3-3. Nell’intervista rilasciata a Pedullà, ha spiegato come cambierà l’ormai vecchio 3-5-2 d’Inzaghi.

MODULO – «Come si fa a passare dal 3-5-2 al 4-3-3? Nella rosa della Lazio non ci sono esterni alti, bisogna cambiare qualche giocatore e qualcosa si dovrà fare. Io comunque non sono un integralista, ho fatto il 4-2-3-1 e mi dicevano fossi integralista del 4-2-3-1, ho giocato col 4-3-1-2 e mi hanno detto fossi integralista del 4-3-1-2, gli ultimi anni ho fatto il 4-3-3 e mi hanno dato dell’integralista del 4-3-3. L’unica cosa certa è che non farò mai la difesa a tre. Alla Lazio? Vediamo che dice il mercato».

LAZZARI  – «Lazzari? Non voglio parlare troppo di Lazio, le prime parole da laziale vorrei dirle con la presentazione, ma è un giocatore che ha grande gamba e grande qualità. Si può tranquillamente adattare al 4-3-3».

DIFFICOLTÀ – «La differenza non è sulla difesa a tre o a quattro, ma nella richiesta, nei principi di fase difensiva. Io faccio richieste non usuali e, anche se semplici, possono essere difficili da comprendere da gente che da anni lavora in modo diverso. Infatti fanno meno fatica i giovani degli esperti, a parte Albiol che con tre allenamenti aveva capito tutto».

QUI L’INTERVISTA INTEGRALE

Advertisement