Connettiti con noi

News

Sarri alla Lazio: la vita tra calcio, quiete e romanzi gialli

Pubblicato

su

Il tecnico della Lazio ha scelto la quiete vicino Formello: ecco la sua quotidianeità tra calcio e romanzi gialli

Una trincea fisica e mentale. come sottolinea il Corriere dello Sport Maurizio Sarri è tutto tranne che una persona convenzionale, un uomo che rifugge il caos, i riflettori e le invasioni della sua vita privata. Con Torino a fare da eccezione, in tutte le città in cui ha allenato l’attuale mister biancoceleste ha sempre scelto di abitare in zone più remote e di campagna.

Adesso abita nella villetta che lo scorso anno aveva ospitato Musacchio, non distante da quella scelta dal suo fedelissimo Pedro. La curiosità è che Sarri ha dovuto aspettare settembre per trasferirsi nella nuova casa, in attesa che il difensore argentino la liberasse, e nel frattempo è stato chiuso a Formello a studiare e lavorare oppure nella sua residenza toscana. Amante del vino rosso con una predilezione per il Piaggia di Carmignano, Maurizio Sarri è anche un grande appassionato di romanzi gialli e senza dubbio – ma questa è sicuramente storia più nota – non disdegnerà mai un pacchetto di sigarette.