Sarri a Sky: «Campo inguardabile, la UEFA non ci rispetta. Siamo stati bravi»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Sarri a Sky: «Campo inguardabile, la UEFA non ci rispetta. Siamo stati bravi»

Pubblicato

su

Maurizio Sarri, tecnico della Lazio, ha analizzato il pareggio contro il Cluj e la conseguente qualificazione agli ottavi di Conference

Intervenuto a Sky nel post-partita di Cluj-Lazio, Maurizio Sarri ha commentato la qualificazione agli ottavi di Conference League:

PARTITA – «La partita era ingiocabile, siamo stati bravi a trovarsi dentro uno sport simile al calcio tenendo duro. Quando si parla di UEFA sento parlare di rispetto ma mandando i giocatori a giocare su questi campi dimostrano di averne poco. Nota di merito per la dedizione e l’applicazione della mia squadra, siamo stati molto bravi perché si poteva andare in grossa difficoltà. Dispiace non averla vinta per le occasioni avute. Se possiamo vincere la Conference? Tutto da vedere, qualcuno dei più giovani stasera ha fatto bene ma bisogna essere fortunati a livello delle assenze. Stasera erano troppe, chi ha giocato ha dato quello che doveva dare».

VECINO REGISTA – «Sapendo come giocavano loro e vedendo il campo, è stata una logica conseguenza perché non era facile palleggiare».

RECUPERO INFORTUNATI – «Non lo so, bisogna tornare a Formello e fare riunione con i medici. Spero di recuperare chi viene da attacchi influenzali».

LUIS ALBERTO – «Il passo l’ha fatto Luis cominciando ad allenarsi come dico io e se lo fa vengono fuori le sue qualità».

PROSSIMO AVVERSARIO – «Sinceramente non so neanche chi c’è, non ho le idee chiare su chi andremo a trovare».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.