Connettiti con noi

Campionato

Salernitana, Nicola: «Lazio squadra di alto livello, dovremo fare la gara perfetta»

Pubblicato

su

Salernitana, la conferenza stampa di mister Nicola alla vigilia della gara contro la Lazio: ecco le sue parole

Alla vigilia della gara tra Lazio e Salernitana, mister Nicola ha risposto così alle domande dei cronisti presenti in conferenza stampa:

INFORTUNATI – «Posso dire che Bradaric e Dia sono convocati e non hanno particolari problemi. La formazione la vedrete domani. Bradaric a sinistra? È una delle soluzioni, ma dobbiamo anche vedere come si schiererà la Lazio. Ci sono molte valutazioni da fare, forse qualcuno ha bisogno di riposo. Vedremo domani».

GARA – «Hanno abilità negli scambi, nelle triangolazioni nello stretto, nelle scalate. Voglio una Salernitana che sappia contrapporsi di reparto e di pressione sull’uomo, loro sanno stare bassi ma allo stesso tempo ripartire con rapidità. Dobbiamo essere bravi a scivolare costantemente tra tre a quattro. La gara di domani ci permetterà di lavorare sui dettagli».

LAZIO – «Lazio e Napoli sono le due squadre che producono il miglior gioco alternando i ritmi della partita al meglio. Sanno preparare bene l’azione e accelerare improvvisamente, con grande precisione tecnica. È difficile affrontare la Lazio, non lo scopriamo certo oggi. Davanti non hanno abbondanza a causa dell’infortunio di Immobile e potrebbero decidere di schierare chi ha giocato le ultime gare pur essendo scesi in campo giovedì scorso. Non potremo sbagliare nell’interpretazione della partita, voglio vedere un altro tipo di pressione e aggressività nella nostra metà campo. Voglio che pressino anche gli attaccanti, la Lazio ci costringerà a fare questo perché alza benissimo la pressione, ti aspetta e poi riparte. La linea difensiva va interpretata in funzione delle preventive e delle due fasi».

PUNTI DEBOLI DELLA LAZIO – «Le qualità della Lazio sono tante. Dovremo essere bravi a far perdere loro compattezza, agendo sulle varie soluzioni di gioco e provando a fraseggiare rapidamente. Abbiamo lavorato su tante cose. È stimolante affrontare un avversario contro il quale servirà una prova di alto livello. Non sarà facile, ma sono quelle sfide belle da giocare».

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.