Sabatini: «Retegui? Definirlo uomo mercato lo trovo eccessivo»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Sabatini: «Retegui? Definirlo uomo mercato lo trovo eccessivo»

Pubblicato

su

Sabatini, l’ex ds di Roma e Salernitana esprime il suo parere su Retegui accostato anche alla Lazio come vice Immobile

Ai microfoni di bttfnews ha parlato Walter Sabatini, il quale commenta il nome nuovo che fa gola a molti club italiani, ecco le sue parole a riguardo

RETEGUI – Retegui è un giocatore molto normale. Poi vedo che in area di rigore conosce qualche movimento ma da qui a dire che sia un giocatore per la Nazionale ce ne corre. Non voglio entrare in questa polemica, se lo hanno chiamato significa che va bene andrà bene a loro. Se in estate sarà un uomo mercato? ​

No. Se dovesse diventare uomo mercato significa che le società sono alla canna del gas. E’ un giocatore normale, non ha punti di forza eccezionali, è un giocatore normale in tutto quello che fa. Ma va detto a onor del vero che un attaccante che fa due partite e la mette dentro due volte è già un bel percorso. Però è l’esaltazione della normalità

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.