Connettiti con noi

Calciomercato

Romagnoli Lazio a fuoco lento: l’ultimatum di Lotito e la paura di Sarri

Pubblicato

su

Va avanti a fuoco lento la trattativa che potrebbe portare Alessio Romagnoli alla Lazio: le ultime sul difensore

Alessio Romagnoli è vicinissimo alla Lazio, ma non è ancora stato preso. Si va avanti sul filo della tensione da domenica, quando si era consumato l’incontro a Villa San Sebastiano, tra l’ex capitano del Milan e il presidente. Secondo alcune indiscrezioni il difensore avrebbe avuto lunghi colloqui telefonici con Sarri e Immobile. Secondo altre c’è ancora il nodo delle commissioni da superare: gli agenti di Romagnoli domenica scorsa erano partiti da una richiesta di 5 milioni e poi sono scesi a 4. Una cifra ritenuta troppo alta dalla Lazio.

Lotito sarebbe arrivato a mettere sul tavolo un ingaggio da 3,5 milioni a stagione, comprensivo di bonus, più facili da raggiungere rispetto alla piattaforma iniziale. Circa 2 milioni di commissione. Ha prodotto il massimo sforzo e poi si sarebbe ritirato, lasciando tempo altri due o tre giorni per le ultime riflessioni. Toccherebbe dunque a Romagnoli uscire dal guscio e prendere una decisione, accettando o meno la proposta. Ad Auronzo – intanto – Sarri aspetta e spera di abbracciare presto il suo nuovo centrale ma più passano i giorni e più cresce il pessimismo del tecnico biancoceleste. Lo riporta il Corriere dello Sport.

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.