Roma, stangata per Foti: insulti, frasi minacciose e blasfemie
Connettiti con noi

News

Roma, stangata per Foti: insulti, frasi minacciose e blasfemie

Pubblicato

su

Roma, stangata per Foti: insulti, frasi minacciose e blasfemie. Il vice di Mourinho starà fermo a lungo

Di seguito il comunicato del Giudice Sportivo su Salvatore Foti, vice di Mourinho alla Roma in seguito a quanto accaduto durante la gara di Coppa Italia con la Cremonese.

COMUNICATO – «Foti squalificato sino al 28 febbraio perché, si legge nel comunicato, al 33° del secondo tempo, alzatosi dalla propria panchina, rivolgeva agli Ufficiali di gara, urlando, ripetute espressioni offensive; per avere inoltre, come rilevato dai rappresentanti della Procura federale, rivolto, al 29° del primo tempo, dopo la segnatura della rete della Cremonese, frasi minacciose verso un dirigente della squadra avversaria; per avere inoltre proferito, al 34° del secondo tempo, dopo avere ricevuto la notifica del provvedimento di espulsione, ripetute espressioni blasfeme allontanandosi dal recinto di giuoco; per avere, infine, dopo il termine della gara, posizionatosi davanti allo spogliatoio del Direttore di gara, rivolto al medesimo ulteriori espressioni offensive con tono minaccioso».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.