Roma, Monchi su Immobile: «Alla Lazio è un idolo, ma se chiedete all’estero…»

monchi
© foto www.imagephotoagency.it

Il ds giallorosso Monchi torna a parlare di Immobile, scaricato per pochi milioni di euro ai tempi del Siviglia

Alla Lazio sono tutti pazzi per Ciro Immobile. A suon di goal l’attaccante campano ha scaldato i cuori biancocelesti e ottenuto una rivincita personale dopo un periodo negativo durato un paio di stagioni. Il ds Tare è stato bravo a crederci, mentre Monchi (ai tempi del Siviglia) poco furbo nel lasciarlo partire ad un prezzo bassissimo. Nel corso di un’intervista per la “Gazzetta dello Sport”, il dirigente giallorosso ha menzionato il bomber laziale. Ecco le sue parole: «L’adattamento a volte è complicato per i calciatori. Pensate ad Immobile. Se parli di lui a Dortmund o a Siviglia lo vorrebbero ammazzare, alla Lazio invece è un idolo».