Roma Lazio, Oddo: «Derby impronosticabile vista l’importanza della classifica»

© foto www.imagephotoagency.it

Roma Lazio, le parole di Massimo Oddo sul match che si disputerà domenica prossima alle 18 in un’intervista rilasciata al sito Derbyderyderby.it

Meno due giorni alla partita più attesa dalla città: il Derby si giocherà domenica pomeriggio alle 18 con uno Stadio Olimpico strapieno. Molti gli ex che ricordano con tanta felicità ed emozione le stracittadine giocate con la maglia addosso. Uno di questi è Massimo Oddo che ha detto la sua sul match ai microfoni di Deryderbyderby.it:

«E’ il derby più fuori dalle regole di tutti, è il più impronosticabile di tutti. In Roma-Lazio non conta il fattore-campo, non conta la classifica, può succedere di tutto e vale tutto. Non penso che la coppa distragga, penso invece che 24 ore di recupero in più a favore della Lazio queste sì possono avere un peso particolare, visto che la Lazio ha giocato a Napoli 24 ore prima della Roma a Torino contro la Juventus. E non penso nemmeno che influisca negativamente l’eliminazione della squadra di Inzaghi. Non credo mancherà fantasia. Il derby si nutre di uomini decisivi e di colpi decisivi. Non sempre nel derby di Roma, decidono le prime donne. Farei attenzione alle punizioni di Kolarov e poi all’uomo più determinante di tutti che secondo me è Immobile. Non farei retorica, a Roma il derby è la cosa più importante quando la classifica delle due squadre non è esaltante. Ma quando la classifica conta come in questo caso, diventa la cosa più importante. Sono certo che se chiedessi ai tifosi laziali se sono disposti a perdere il derby pur di vincere lo Scudetto, mi risponderebbero di sì che andrebbe bene»

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy